domenica 24 novembre 2013

Recensione del videogioco online Verdun -the Beta-

Ultimamente sto cercando dei bei giochi online, dato che non posso installare niente sul computer.
Poco tempo fa ho trovato questo gioco molto realistico chiamato Verdun Beta.
Come potete intuire dalle immagini è un sparatutto della prima guerra mondiale. Per poter giocarci bisogna scaricare una piccolissima applicazione (anzi minuscola) che potrà aprirti il gioco.
Ora è da poco tempo è uscita la versione 101 e il gioco vero e proprio si può comprare con 12 euro per il pacchetto base.
il vero realismo della prima guerra mondiale!
Il sito ufficiale non permette più l'avvio del gioco, ma se volete provarlo potete giocare con una grafica più scarsa e con piccoli bug nel sito di Kongregate.
Il gioco beta presenta molti problemi: il primo, si presenta se giochi con una grafica alta e se il tuo computer è lento. L'immagine qua sotto è il "fantasma di Verdun" conosciuto da tutti i giocatori: si dice che sia un giocatore (francese) diventato pazzo perché non riusciva a vincere neanche una partita.(credeteci).
Il problema non è grave finché il fantasma ti impossessa e non puoi liberarti.
il famoso fantasma di Verdun: impresssionantie, no?
La grafica è ottima, se si gioca modalità Fantastic, si vedono ombre e dettagli minuziosi, però la faccia è sempre molto stilizzata.
La modalità di gioco è abbastanza buona, puoi giocare una partita in due ambienti diversi: Argonne e Vosges. Entrambi hanno uno spazio molto espansivo e una grafica buona, tranne per alcuni bug come granate sospese nell'aria che fanno parte del paesaggio o altre piccole cose.
Puoi giocare con vari ruoli della squadra in cui sei: fuciliere, granatiere, caporale, mitragliere, osservatore, cecchino... Ogni ruolo ovviamente ha delle armi diverse per esempio il fuciliere ha il Lebel con la baionetta Rosalie (francese) mentre il fuciliere tedesco ha un altro tipo di arma con la baionetta (che ora non mi ricordo). Il caporale ha la possibilità di sparare col mortaio tre colpi e comandare le truppe ad assaltare.
Gli alpini sono diversi e i loro capi possono fare una ricognizione aerea al posto del mortaio.
Per vincere una partita bisogna conquistare con la propria fazione quanti settori si riesce costringendo agli avversari a ritirarsi gradualmente.
Alla fine si contano i punteggi di quanti hai ucciso, in qualunque modo, granate, corpo a corpo, pistole e fucili, non ha importanza. Più punti hai, più aumenta il tuo livello che può raggiungere anche a 100.
Con i livelli si aumentano le caratteristiche: sei più veloce nella ricarica, nella corsa e ricavi più punti se uccidi gli avversari in un modo o nell'altro. Quindi un giocatore di 50° livello ovviamente sarà più bravo di uno che ha appena incominciato a giocare.
grafica fantastica a giudicare che è un gioco online
Il lato negativo di Verdun è quello che caratterizza quasi tutti i giochi online: non c'è una vera storia, ma un conseguimento di livelli e battaglie infinite.
Il voto che metterei è 8 e mezzo, ma il lato negativo che ho appena descritto l'ho abbassa fino a 7.



22 commenti:

  1. Risposte
    1. Eh già, ma questo è molto tempo fa, hanno fatto molto più aggiornamenti, mappe e stanno creando i canadesi e i sturmtruppen, quindi aggiungeranno anche gli attacchi a gas.
      Ecco: http://proiettiliinchiostro.blogspot.it/2014/06/un-nuovo-sguardo-verso-verdun-game.html

      Elimina
  2. Il gioco sembra molto interessante e visto che amo la storia e probabile che prima o poi vi baccherete un proiettile dal mio personaggio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho comprato: è appunto molto figo, ma c'è sempre la pecca dei giochi online: la ripetitività. Spero che l'aggiornino altre volte.
      Segui il blog se puoi. ;)

      Elimina
    2. L'hai proprio comprato ho usi quello gratis?

      Elimina
    3. L'ho comprato su steam, vale la pena, perché quello gratis ha solo quello tutti contro tutti.

      Elimina
    4. Se lo si compra su steam bisogna scaricare qualche programma apposta?

      Elimina
    5. No, tranne Steam ovviamente, il download va anche veloce e io non ho riscontrato nessun problema.

      Elimina
    6. Quanto costa però?

      Elimina
    7. 19,99 €, potevano abbassare un po', ma va bè.

      Elimina
    8. Bene ma è vero che adesso vogliono mettere anche il fronte italiano?

      Elimina
    9. Perché mai? :D Il gioco si chiama Verdun perché appunto è ambientato a Verdun, in Francia. Al massimo mi piacerebbe che facessero un altro gioco come questo solo basato su Caporetto oppure sul fronte russo. ;)

      Elimina
    10. Hai ragione che stupido che sono :D comunque credo che siamo soldi ben spesi anche perché il gioco si può adattare a tutti i computer praticamente

      Elimina
    11. Nelle prime partite immagino che non si riesca a colpire neanche un nemico

      Elimina
    12. Già, all'inizio tipo ti incavoli un casino, perché muori subito, ma non è un normale FPS, il gioco ha anche un concetto di strategia e cooperazione con gli altri. Stare in trincea e in trincea, avere pazienza e non alzare mai la testa oltre, perché te la falciano. Tutte le classi hanno una loro strategia ovviamente. Il cecchino, il caporale, quello con la mitragliatrice, l'osservatore, il soldato assaltatore, il caporale per il gas, quello con le granate e altri ancora...

      Elimina
    13. Quindi possiamo dire che ogni classe ha un ruolo specifico ma in ogni caso non si può andare all'assalto come negli altri FPS ma forse è anche un pregio che riproduce bene la guerra in trincea

      Elimina
    14. Inoltre un'altra cosa che mi piace è il fatto che i soldati non abbiano nessuna indicazione sopra la testa e ciò rende più difficile individuarli ma anche più realistico.
      È vero che non si possono comprare armi o potenziamenti ma si sbloccano giocando?

      Elimina
    15. Sì, si sbloccano giocando.

      Elimina
    16. Bene perché odio i tipi che comprano le armi forti e non riesco poi ad uccidere

      Elimina
    17. Lol, no. non è per niente così. Qua il successo in gioco funziona solo con la bravura. Il livelli non c'entrano.

      Elimina
  3. Se lo si compra su steam bisogna scaricare qualche programma apposta?

    RispondiElimina

Non nascondere le tue Opinioni! Scrivile!